Villa Roberto Messina – Open Day del 26 giugno: Altissimo gradimento

Si è svolto, Domenica 26 Giugno, in località Ganzirri a Messina un  OPEN DAY della Storica Villa Roberto, residenza privata della Famiglia, che, da quest’anno, apre, occasionalmente, a visite ed eventi selezionati.

Villa Roberto fa parte del patrimonio storico, e azzardiamo a dire, anche sentimentale, della città di Messina ed attualmente è stata inclusa in un coraggioso progetto dell’Associazione Tutela Beni Storici ONLUS che ha come unico obbiettivo quello di mantenere e conservare la Villa, grazie anche al contributo di chi la sceglierà come Location di eccezione per Eventi.

Già nella fase di organizzazione si era registrata una enorme ed inattesa voglia di partecipazione dei cittadini messinesi (e non solo), ma nemmeno nelle più rosee aspettative ci si poteva aspettare una così importante presenza di pubblico in una calda Domenica di Giugno.

Villa Roberto Messina – Open Day del 26 giugno: Moltissime entusiastiche presenze

Sono state accolte e gestite egregiamente dallo Staff Trovaweb oltre 900 Persone, suddivise in:

  • Coloro che avevano prenotato on line: che hanno potuto effettuare una visita guidata anche all’interno dei Saloni, dove Marìca Roberto e le sue collaboratrici hanno magistralmente raccontato la storia della Casa e degli arredi dal XIX secolo ai giorni nostri. Non sono mancati anche momenti suggestivi ascoltando, nel Salone veneziano, il pianista Giuseppe Guerrera e poi, nel congedare i visitatori, il 78 giri degli anni ’30 della soprano di famiglia (Nonna Stefanìa Filiberto Roberto) che eseguiva “Vissi d’arte” dalla Tosca di Puccini.
  • Coloro che NON avevano prenotato: che hanno potuto visitare l’immenso parco e fotografare angoli inediti della bellissima struttura come il laghetto con il ponticello – il Belvedere sui laghi e sullo Stretto con i suoi candelabri in ferro battuto, il prato inglese d’ingresso ed i viali ornati di statue e di fontane.

L’evento OPEN DAY di Villa Roberto si è svolto ordinatamente, in un’atmosfera serena fra gli sguardi incantati di tutti i partecipanti che uscendo hanno lasciato una dedica sul “Libro dei pensieri”.

Siamo coscienti di non aver potuto soddisfare oltre 200 prenotazioni arrivate troppo a ridosso dell’evento e di non aver potuto accogliere all’interno circa 250 persone, che si sono comunque presentate in Villa e che hanno già voluto lasciare i propri dati di contatto per il prossimo futuro. Ciò rappresenta un motivo in più per organizzare altri momenti di visita o occasioni di eventi,che verranno opportunamente divulgati.

Si ringrazia ancora lo Staff TrovaWeb che ha contribuito alla Comunicazione dell’evento attraverso il Web coordinando tutto il Ciclo delle prenotazioni e la gestione degli ospiti.

                                                                                                                      Villa ROBERTO