differenza-facebookLe Differenze tra una Pagina Gratuita su Facebook ed una scheda sul portale TrovaWeb per un’Azienda o un Professionista sono molteplici e di diversa natura di seguito ne vedremo alcune fra le più importanti dal punto di vista Tecnico e dell’indicizzazione.

Facebook è certamente il più grande Social Network al Mondo con quasi un Miliardi di iscritti ed è giusto e “Sacrosanto” esserci e farsi Notare sfruttando tutta la viralità di cui è capace; ma ci sono delle cose “sotto pelle” che pochi conoscono e che magari possono fare capire il motivo per cui MILIONI di aziende e Professionisti hanno un loro Personale sito internet o pagina dedicata e NON hanno SOLO una “Paginetta Gratuita” su Facebook.

  • La quasi Totalità degli utenti di internet 89,8% degli utenti (specialmente in Italia) NON cercano su Facebook utilizzano il Motore di ricerca più famoso al mondo cioè GOOGLE
  • GOOGLE indicizza pagine e contenuti secondo determinati criteri impostati nel proprio algoritmo che si aggiorna continuamente, fra le migliaia di cose che tiene in considerazione ci sono i meta TAG che sono dei parametri che legge durante la scansione delle pagine (Titolo – Descrizione breve – Parole chiave). Dunque è essenziale farsi trovare da GOOGLE e non da Facebook, dove comunque ci siamo ….
  • Facebook mostra al motore di ricerca i meta TAG che pubblicizzano se stesso e non la pagina in questione (guarda l’immagine)
  • facebook-meta
  • Per quanto riguarda poi il Link building beh …. si commenta da solo; la presenza di Link di qualità che portano al Vostro sito si può fare certamente in 1000 modi ma CERTAMENTE NON con Facebook; Facebook infatti tutela se stesso dal farsi penalizzare dai motori di ricerca per eccessiva presenza di Link in uscita quindi che fa ??? Mette un comando chiamato “NO FOLLOW” (letteralmente NON seguire) su tutti i Link in uscita, per dire ai Motori di Ricerca quando passano che NON devono seguire quei Link, quindi scordatevi Link Building o Anchor Test
  • facebook-nofollow
  • Ricordate inoltre che tutto quello che pubblicate su Facebook, post in bacheca – eventi – foto – video vengono visti solo dalle persone che fanno parte delle vostre amicizie e, addirittura, se i vostri amici vogliono possono impostare le Vostre notizie NON in prima pagina e dunque pensate per un attimo a quante cose avete postato che magari loro NON hanno letto
  • Altra cosa da non trascurare assolutamente è il fatto che su GOOGLE vi imbatterete sicuramente sul Link della Vostra Pagina o Gruppo o Account ma MAI su una delle vostre conversazioni o link che avete postato sui Vostri diari; quindi in sostanza il gioco inizia e finisce lì (almeno per il momento).
  •  TrovaWeb offre una corretta esposizione e indicizzazione sui principali Motori di Ricerca, in particolare su GOOGLE anche quando viene messo alla prova con parole chiave articolate e MOLTO CONCORRENZIALI.esempio-google-trovaweb
  • Nella pagina a Voi dedicata verrà applicato il parametro “INDEX-FOLLOW” così da comunicare al motore di ricerca di seguire i Vostri Link ed indicizzarli in modo corretto e naturale
  • esempio-follow-trovaweb
  • Pagina interamente dedicata, nessuna distrazione per il visitatore o altre aziende suggerite, come invece accade su altri portali più blasonati come Pagine Gialle o Virgilio (solo per citarne alcuni), dunque il cliente è davvero il Protagonista Assoluto.
  • Viene dato anche un SOTTODOMINIO diretto che reindirizza alla propria scheda, così da evitare al visitatore o eventuale cliente la perdita di tempo di passare dalla Home Page del portale a cercare o selezionare l’elenco delle categorie – se non ha un suo sito può essere messo nel biglietto da visita o brocure – davvero pratico.
  • La scheda trovaweb da la possibilità di inserire materiale scaricabile dal cliente come ad esempio un listino prezzi o eventuale brocure.
  • La scheda trova Web offre la possibilità di effettuare direttamente prenotazioni con giorno e ora.

E tanto ………. tanto altro di più ………….