Il Cammino della Croce in Melologo, Michele Placido e l’Orchestra Florulli rievocano la Passione e la Morte di Cristo

Mercoledì 12 aprile alle ore 21:15 presso l’oratorio del Santissimo Salvatore a Palermo, “Il Cammino della Croce in Melologo”. Le quattordici stazioni della Via Crucis, musicate da Alberto Lo Cicero per la Santa Pasqua, saranno recitate con accompagnamento musicale. Le immagini suggestive della Passione di Cristo saranno rievocate dalle voci narranti del noto attore Michele Placido e dalla giornalista palermitana Anna Cane e dalle musiche dell’Orchestra Florulli. Una rappresentazione letterario-musicale suggestiva, profonda, intensa da non perdere.

Costo del biglietto euro 18,50
Per info 3922591977

Il Cammino della Croce in Melologo, Michele Placido e l’Orchestra Florulli

Il Cammino della Croce in Melologo

Iniziatore del genere Melologo fu J. Rousseau con le musiche di Coignet, successivamente la forma Melologo fu perfezionato da C. Benda nel 1775. Altri compositori impiegarono il Melologo in guisa di scena all’interno di opere teatrali, come Mozart, Beethoven, Cherubini e Weber. Nel secolo scorso in tempi più recenti il Melologo è stato ripreso da R. Strauss, Stravinskij e altri compositori famosi.

Biografia Lidio Florulli
Vincitore del concorso come violinista all’O. S. Siciliana e concertino nell’Orchestra dell’E.A.T. Massimo di Palermo. Ha seguito i corsi di direzione d’Orchestra presso l’Accademia Chigiana di Siena, tenuti dal M° F. Ferrara, dal quale ha ricevuto i complimenti per temperamento e talento, e nell’86 tenuti dal M° C. M. Giulini. All’Aquila nell’87 si classifica primo al corso internazionale di direzione d’orchestra presso l’Orchestra Sinfonica Abruzzese.

Fondatore e direttore dell’Orchestra da Camera Siciliana, direttore dell’Orchestra Siciliana Ethos, direttore responsabile dell’Orchestra dell’E.A.T. Massimo Bellinidi Catania, ha effettuato una tournèe come direttore ospite di prestigiose Orchestre negli U.S.A. Nel ‘95 ha diretto l’Orchestra Sinfonica del Trocadero di Parigi e in diverse città europee, come Lussemburgo, presso la sede del Parlamento Europeo, e Strasburgo in presenza del Presidente Mitterand.

In occasione del 5° Anniversario della morte di P. Borsellino, ha diretto l’Inno alla Gioia di Beethoven, con la partecipazione di Carla Fracci.

Nel 2002 ha diretto l’Orchestra Sinfonica Siciliana nella stagione ufficiale e in tournèe nei maggiori siti siciliani, come il Teatro Greco di Taormina, l’Anfiteatro Romano di Siracusa e la valle dei Templi di Agrigento.

Il 21 giugno 2002 ha diretto presso il Teatro Massimo di Palermo alla presenza del capo dello Stato C.A.Ciampi. Già consulente musicale dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, nel 97 ha fondato l’Orchestra da Camera Florulli.

Il 19 giugno 2005 viene insignito del Diploma HonorisCausa in Scienze della Comunicazione e dell’Oscar del Mediterraneo come Direttore d’Orchestra, consegnato a Villa Igea dal Presidente della Regione Siciliana. In occasione del centenario della Targa Florio compone l’Inno alla Targa Florio, eseguito e diretto in prima esecuzione il 7 maggio del 2016 a Palermo davanti a migliaia di persone e registrato da diverse emittenti televisive.

Contemporaneamente all’attività di direttore d’Orchestra, svolge anche quella di docente di violino presso il Conservatorio di Musica V. Bellini di Palermo.

L’Orchestra Florulli
Nasce nel 1995 per volontà dello stesso direttore Lidio Florulli, esibendosi in numerosi concerti per conto di diversi Enti pubblici in Italia e all’estero.

La prima esecuzione all’estero risale al ‘95 nelle città di Lussemburgo e Strasburgo per conto del Parlamento Europeo, alla presenza del Presidente francese Mitterand.

Il 19 Gennaio 1997 l’Orchestra si è esibitaa Palermo alla presenza del capo dello stato Scalfaro e nel giugno del 2002, in occasione del 10° anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio, l’Orchestra ha tenuto un concerto presso il Teatro Massimo di Palermo alla presenza del Presidente Ciampi, dal quale ha ricevuto i complimenti per l’esecuzione e la scelta dei brani.

Nel corso degli anni si è sempre esibita con successo di pubblico e critica.

Alberto Lo Cicero
Diplomato in musica corale e direzione di coro, pianoforte. Dopo gli studi di composizione si perfeziona all’Accademia di Fiesole in direzione e analisi. Vanta numerose collaborazioni musicali e teatrali in qualità di pianista e direttore con artisti di chiara fama. Il Melologo “Il Cammino della Croce” è stato rappresentato in prima assoluta nel 2006 per la “Rassegna di Musica Sacra” di Monreale diretta dal M° Lidio Florulli