Difendersi dal caldo. Ecco alcuni rimedi.

L’estate è inequivocabilmente arrivata e con essa anche l’afa opprimente. Come difendersi dal caldo torrido di questi giorni? Certo, l’aria condizionata è una manna dal cielo, ma attenti a non abusarne: lo sbalzo termico tra gli ambienti molto raffreddati e la temperatura esterna può creare molti problemi alla nostra salute. Se, come me, non avete a disposizione un condizionatore potete ingegnarvi con alcuni rimedi contro questo caldo epico. E se, come me, soffrite di ipotensione prendete un integratore salino: l’importante è sempre non esagerare e farsi consigliare dal medico.

rimedi-contro-il-caldo-3

Rimedi contro il caldo: piccoli trucchi anti afa.

Alimentazione

La parola d’ordine è Idratazione: non bevete solo succhi di frutta e tè, troppi zuccheri sono dannosi per il nostro organismo. L’acqua è sempre la soluzione migliore contro il caldo e potete integrarla mangiando molta frutta di stagione come l’anguria, il melone, le pesche. Anche gli energy drink sono da usare con moderazione. Per reintegrare i sali minerali persi ricordatevi di fare merenda: basta una fetta di pane con un filo di olio d’oliva e un pizzico di sale (esatto, proprio come lo faceva la nonna) per risollevarsi un po’. Non solo le banane, ma anche le pesche sono ricche di magnesio e potassio.

Rimedi contro il caldo.

Cura del Corpo

La doccia non va fatta troppo fredda. La temperatura ideale per rinfrescarsi dal caldo torrido è quella tiepida. Il corpo risentirà di meno dello sbalzo termico ed eviterete di sudare il triplo rispetto a prima di entrare in doccia. Inoltre, potete tenere la vostra crema corpo in frigo per avere una sferzata di freschezza. Tenete sempre in borsa una bomboletta di acqua termale e spruzzatevi ogni volta che volete: questo piccolo trucco non solo contribuisce ad abbassare la temperatura corporea diventando a pieno titolo uno dei rimedi più efficaci contro il caldo, ma vi donerà anche una pelle liscia e morbida contrastando anche le scottature da esposizione solare.

Ritenzione idrica e Attività Fisica

Per dare sollievo alle gambe gonfie sdraiatevi e sollevate le gambe per qualche minuto. Utili anche i pediluvi con bicarbonato di sodio in acqua fredda e i massaggi con oli essenziali di menta o lavanda (ricordate di non utilizzarli puri, ma diluite qualche goccia nella vostra solita crema o in un olio come quello di mandole ad esempio). Limitate l’attività sportiva. Tutte le attività che impegnano molto fisicamente diventano insostenibili con il caldo eccessivo. Spostate gli esercizi quotidiani al mattino presto o dopo il calar del sole.

rimedi-contro-il-caldo-2

Come mantenere freschi gli ambienti 

Tenete abbassate le tapparelle durante le ore più calde e scegliete tende di colore chiaro. Inoltre, dentro casa potete mettere delle piantine: un po’ di verde rinfrescherà gli ambienti che utilizzate di più. Non dirigete il ventilatore su di voi per evitare fastidi alle ossa ed eccessiva disidratazione. Optate invece per un deumidificatore: vi sorprenderà quanto la temperatura percepita possa scendere semplicemente eliminando l’umidità nell’aria.