Importante Convenzione attivata tra il Circuito Editoriale TrovaWeb e FederAlberghi Palermo che riserva condizioni particolarmente vantaggiose agli iscritti dell’associazione di categoria.

È stata avviata un’iniziativa di considerevole valore per incentivare lo sviluppo turistico siciliano e palermitano in particolare. La Convenzione mira infatti a sostenere le attività appartenenti al settore ricettivo della provincia di Palermo. L’iniziativa si rivela particolarmente vantaggiosa anche in vista dell’anno 2018 che vede il capoluogo siciliano Capitale della Cultura Italiana.

Stipulata Convenzione tra Trovaweb e FederAlberghi Palermo

La Convenzione vede in campo due note realtà siciliane.

Le due parti che si sono messe in gioco per portare a termine la Convenzione sono, da un lato, il noto Circuito Editoriale messinese TrovaWeb e, dall’altro, l’associazione FederAlberghi di Palermo che riunisce, per l’appunto, gli albergatori della provincia palermitana. E rappresentano entrambe delle realtà consolidate sul territorio siciliano. Come molti sanno, infatti, Federalberghi Palermo è il distaccamento Provinciale di Federalberghi Sicilia e rappresenta, in Sicilia, l’associazione degli albergatori più antica e conosciuta in Italia. Federalberghi è nota per essere impegnata nella tutela degli operatori turistici, in particolar modo degli albergatori, operando per la promozione e lo sviluppo delle attività ricettive sul territorio.

L’iniziativa mira a incrementare lo sviluppo turistico regionale.

Mentre TrovaWeb è una giovane e innovativa realtà imprenditoriale messinese che opera sul web, fornendo servizi di alto livello a tutte le aziende che hanno bisogno di visibilità. La convenzione stipulata nasce da una comune visione delle due parti: da un lato, offrire a tutti gli iscritti all’associazione la possibilità di aderire al portale TrovaWeb a prezzi agevolati, dall’altro sostenere lo sviluppo del settore turistico e dare sempre maggiore visibilità alle attività ricettive, particolarmente importanti per lo sviluppo turistico del territorio siciliano e, specialmente in questo caso, palermitano.

La Convenzione risulterà rafforzare le associazioni di categoria in vista di Palermo Capitale della Cultura 2018.

La stipula della Convenzione si carica inoltre di ulteriori significati, considerato che il 2018 è l’anno che vedrà Palermo Capitale della Cultura, quindi una grande protagonista della vita culturale e artistica sul palcoscenico nazionale. Potenziare e dare visibilità alle strutture ricettive palermitane riveste in quest’ottica un traguardo ancora più pregevole ottenuto grazie alla Convenzione stipulata.