La squadra di pallavolo messinese, Akademia Sant’Anna, sta disputando uno strabiliante avvio di campionato nella categoria B1. Dopo le prime due vittorie, il team messinese ha battuto anche la temuta squadra Forex Olimpia Volley San Salvatore Telesino.

 

Akademia Sant’Anna vince di nuovo fuori casa contro la Forex Olimpia Volley San Salvatore Telesino

L’Akademia Sant’Anna ha affrontato lo scorso 30 ottobre una partita complessa contro la Forex Olimpia Volley San Salvatore Telesino che l’ha vista vottoriosa. Il team messinese è riuscito, infatti, a portare a casa un’altra vittoria, battagliando con grinta fino all’ultimo set. Il primo parziale viene vinto da Akademia Sant’Anna per 25 punti a 15, dopo un allungo iniziale di ben otto punti. Anche nel secondo set il team messinese ha trionfato, grazie a un distacco sostanziale, subito imposto alle avversarie. Il parziale si è concluso 25 punti a 13. Nel terzo e nel quarto set la situazione si è ribaltata ed è la Forex Olimpia Volley San Salvatore Telesino ad allungare un distacco e ad aggiudicarsi i parziali con i seguenti punteggi: 25-22 e 25-19.

La partita di pallavolo si è, quindi, decisa tutta nell’ultimo set, combattuto punto per punto. Akademia Sant’Anna è riuscita a strappare un’altra vittoria con un punteggio di 16 punti a 14. Si tratta della terza vittoria consecutiva della squadra messinese, dopo quella contro la Cutrofiano Volley e la Hub Ambiente Teams Catania.

La terza vittoria di Akademia Sant'Anna

 

Le parole del Mister dopo la terza vittoria consecutiva

Akademia Sant’Anna è riuscita a portare a casa tre vittorie consecutive, di cui due disputate fuori casa. Il Mister Nino Gagliardi ha commentato l’ultima sfida sportiva: “Ovviamente c’è il rammarico di non aver portato a casa l’intera posta in palio perché abbiamo giocato praticamente due set e mezzo di grande livello. D’altro canto, però, otteniamo una vittoria importante contro una squadra molto ben organizzata e su un campo difficile“.

L’allenatore della squadra di pallavolo ha sottolineato anche l’importanza di aver reagito bene nei momenti difficili della partita: “Consideriamo anche che si tratta del primo incontro, tra precampionato ed anche dopo le prime due di stagione regolare, che giochiamo punto a punto. È la prima volta in stagione che abbiamo affrontato questa situazione ed il fatto di aver reagito nel quinto set è un segnale davvero importante“.

Grande entusiasmo quindi nella casa della squadra messinese che continua a collezionare vittorie e a imporsi nel girone, rafforzando di settimana in settimana ambizioni e obiettivi e dimostrando tutta la forza di una squadra che promette di arrivare molto lontano.